io e te insieme

Da dove sono venuto? Dove mi hai trovato?
Domandò il bambino a sua madre.
Ed ella pianse e rise allo stesso tempo e stringendolo al petto gli rispose:
tu eri nascosto nel mio cuore bambino mio,
tu eri il Suo desiderio.
Tu eri nelle bambole della mia infanzia,
in tutte le mie speranze,
in tutti i miei amori, nella mia vita,
nella vita di mia madre,
tu hai vissuto.


Lo Spirito immortale che presiede nella nostra casa
ti ha cullato nel Suo seno in ogni tempo,
e mentre contemplo il tuo viso, l’onda del mistero mi sommerge
perché tu che appartieni a tutti,
tu mi sei stato donato.
E per paura che tu fugga via
ti tengo stretto nel mio cuore.
Quale magia ha dunque affidato il tesoro
del mondo nelle mie esili braccia?

(Tagore)

  • Bianco Facebook Icon

SEGUI LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SU CORSI, INIZIATIVE ED EVENTI

post parto.png

E quale bambino non ha mai pensato di vedere in cielo, una notte d'estate in cui non vuole prendere sonno, il veliero di Peter Pan? 
Voglio insegnarti a vedere quel veliero.
 

Se una mattina d'estate un bambino. R.Cotroneo